Vacanze senza glutine nei Paesi Bassi (Olanda)



Gluten free in Olanda? Certo che si!

Vi sono tante possibilità di acquistare alimenti senza glutine nei Paesi Bassi: gli alimenti di noti marchi Italiani (gli stessi inseriti nel Prontuario A.I.C.) spesso costano meno che in Italia, in ogni caso i prodotti senza glutine sono comunque venduti in un maggior numero di negozi, anche online.

Per quanto riguarda invece la presenza di locali (ristoranti, b&B, hotel, pub ........ ecc.) informati dal Nederlandse Coeliakie Vereniging (nota anche come NCV) ossia l'Associazione Olandese di Celiachia e che garantiscano la preparazione di pasti senza glutine, la situazione invece è simile a quella Italiana ossia ve ne sono davvero pochi!
In molti posti si legge "adatto ai celiaci" oppure "cucina senza glutine" ma in realtà si tratta di locali che non fanno parte del circuito dell'NCV, il rischio quindi è sempre in agguato anche se devo ammettere che gli Olandesi sono maggiormente rispettosi delle regole rispetto agli Italiani.
Cliccando sul link seguente potrete comunque leggere un mio post che aggiorno di frequente sul fatto di "essere celiaci e mangiare senza glutine nei Paesi Bassi", vi sono informazioni di varia natura che ho reperito in base alle mie esperienze personali di celiaca che vive nei Paesi Bassi.
Spero vi sia d'aiuto.

Per quanto riguarda le marche, fra quelle internazionali che si trovano normalmente in vendita in tanti negozi e supermercati vi sono: Proceli, Glutano, Valpi, Hammermühle, Orgran, Semper, Finax, Wasa, Sanavi, Aproten, Meingast, Damhert, Consenza (Pure & Free). I marchi Olandesi sono: Le Poole, Joannusmolen, Wheatex (solo farine), Thedinghsweert, Special, Neutral, FreeOf, Ton Kwakman Glutenvrij e Eragrain-teff. Sono abbastanza diffusi anche i marchi Italiani quali Schär, Molino di Ferro "Le Veneziane", Glutafin, Riso Scotti, DS Dietary Specials, BiAglut ....... ecc. La Schär è probabilmente la più diffusa fra i marchi esteri.
.

5 commenti:

Copyright © 2005-2017 GIRINGIRO BLOG